Prima modella trans sulla copertina di Vogue. Anddos, svolta storica.

val3Non fa in tempo a placarsi la polemica sulla battuta di Beppe Grillo e le persone trans.  Dal mondo della moda, in particolare dalla rivista leader Vogue, arriva un messaggio di grande significato e apertura, che mette alla berlina le resistenze di un immaginario vecchio e intriso di pregiudizio: nel mese di Marzo la modella brasiliana Valentina Sampaio sarà la prima donna transgender ad occupare la copertina della prestigiosa rivista.

“Questo gesto – ha commentato Mario Marco Canale, presidente nazionale di Anddos – ci sembra la migliore risposta a chi, come purtroppo anche Beppe Grillo, offende e denigra ancora oggi le persone transgender. Abituati alle offese e alle volgarità italiane sulle persone Lgbti, la svolta storica di Vogue è un messaggio di grande valore, in grado di arrivare ad un pubblico molto ampio e capace di far percepire sotto una nuova luce le persone transgender, spesso associate automaticamente alla prostituzione. Il nostro impegno – conclude – dovrà essere ora quello di far comprendere alla cittadinanza che le persone trans, in particolare quelle M to F,  possono essere anche lavoratici, operaie, manager, persone come tutte le altre che devono avere le stesse opportunità nel mondo del lavoro.

Tags: × × ×