Pestaggio omofobo a Milano, Anddos: “Approvare subito linee guida buona scuola su parità di genere”

Schermata 2017-05-10 alle 16.56.18Si apprende oggi la notizia di due giovani omosessuali che sono stati picchiati nella notte a Milano lo scorso gennaio da un branco di giovanissimi.

“La ricostruzione – commenta Roberto Dartenuc, Presidente Nazionale Anddos –  è stata possibile grazie ad una complessa indagine da parte delle forze dell’ordine, che ha portato alla luce immagini di brutalità e violenza omofoba oltre ogni soglia di civiltà. Oltre ad esprimere la massima solidarietà alla coppia per l’accaduto, ribadiamo con fermezza che questi episodi sono figli purtroppo del grave ritardo culturale del nostro Paese in termini di contrasto al bullismo e di educazione sessuale. In una società in cui sin dall’infanzia bambini e bambine sono sovraesposti ad ogni genere di messaggio in rete, non possiamo permetterci un tale immobilismo.

È per questo che si rende in primis necessaria l’emanazione delle linee guida alla legge sulla  “buona scuola” relativamente alla parte che riguarda la parità di genere, un decreto che é bloccato da oltre 2 anni dalla propaganda conservatrice. E’ ora di affermare con chiarezza che chi ha inneggiato contro questo provvedimento inventando la cosiddetta “propaganda gender” ha armato la mano e le parole dell’odio in persone purtroppo violente o inconsapevoli”.